Romeo Models
  Home Page » Catalogo » Romanici e Antichi » RM-75-028 Il mio account  |  Cosa c'è nel carrello  |  Acquista   
Categorie
Scala 1/35 (7)
54 mm (99)
75 mm (60)
80 mm (3)
90 mm (9)
Fantasy (5)
Ambientazioni per figure 54 mm (19)
Ambientazioni per figure 75 mm
Fuori Produzione - Ultimi pezzi (1)
Busti (5)
Romanici e Antichi (45)
Medievali (42)
Rinascimentali (17)
XVIII Secolo (5)
Napoleonici (26)
Western e Moderni (33)

Novità Altro
RM_54-117 Viking Birkebeiner with child
RM_54-117 Viking Birkebeiner with child
29.50EUR
Ricerca veloce
 

Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Informazioni
Spedizioni e Resi
Privacy
Condizioni d'uso
Contattaci
Galleria Clienti
FAQ sui Buoni Regalo
Roman Legionary 1st Century A.D.
[RM-75-028]
47.00EUR

Legionario Romano 1 sec d.C.

Storia: Il termine legione deriva dal latino “legio“ che significa “gli scelti” (dal latino lego il cui significato è scegliere). Plutarco, facendo riferimento a quando Romolo fondò la città di Roma, ci viene incontro per meglio farci intendere il significato di questa parola: “Fondata Roma, Romolo per prima cosa distribuì gli uomini validi alle armi in vari corpi militari. Ogni corpo era costituito da tremila uomini a piedi e trecento a cavallo e lo chiamò legione, perché fra tutti gli uomini venivano scelti i più bellicosi.
I legionari semplici, simplares, appartenevano a due categorie: gli immunes cioè gli immuni dai lavori di forza. ed i munifex cioè quelli che combattono. Il nostro figurino rappresenta un munifex ovvero un combattente. E’ equipaggiato con un elmo, una corazza, uno scudo, un giavellotto, una spada ed un pugnale. Descriviamo brevemente ognuno di questi elementi tipici di un soldato del 1° sec.d.C.
L’elmo di tipo gallico modificato dai romani aveva due protezioni per le guance, il viso ed il collo, oltre ad una protezione per la nuca. Era di ferro e veniva fabbricato in serie di modo che potesse essere disponibile per ogni legionario.
La corazza del tipo a piastre detta lorica segmentata era di ferro e si ispirava alle protezioni in ferro dette crupelari usate dai gladiatori.
Lo scudo era un’arma di derivazione sannita all’origine era ovale poi divenne rettangolare. Lo scutum era di compensato di legno in tre strati e foderato di pelle. Pesava circa 6 Kg ed era alto m1,80 al centro vi era una protezione in ferro che serviva a proteggere la mano ed all’occorrenza dal lato esterno come corpo contundente.
Il giavellotto del legionario prende il nome di pilum ovvero giavellotto da lancio. Ve ne erano con o senza contrappeso. Il pilum era lungo m 1,82 circa, ed era costruito in due parti rivettate. Al momento dell’impatto la punta restava conficcata il resto si separava. Se la punta si conficcava nello scudo nemico lo appesantiva e ne ostacolava i movimenti. Se il pilum cadeva in terra restava rotto in due e perciò inutilizzabile dal nemico.
La spada o gladius hispaniensis era un’arma di provenienza iberica era lunga circa 55 cm e larga 7 pesava circa 2 Kg (le spade per gli allenamenti pesavano 6Kg).
Il pugnale o pugio era molto più corto della spada, anch’esso era di provenienza ispanica ed aveva delle scanalature lungo la lama; queste servivano a fare entrare più aria nella ferita.

Sia il gladio che il pugio venivano appesi ad una cintura attorno alla vita che si chiamava cingulum. Il figurino mostra delle strisce di cuoio corredate di borchie metalliche che pendono dal cingulum a probabile difesa del basso ventre, in effetti tale protezione risultava alquanto scarsa e non se ne capisce lo scopo.

Pittura: Oltre al cuoio naturale ed ai colori metallici il pittore usi la propria fantasia tenendo conto del fatto che i soldati Romani prediligevano il rosso ed il blu e non disdegnavano il marrone.

Pittura di Andrea Terzolo
Scultura di Gianni La Rocca

Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo il mercoledì 24 ottobre, 2012.
 Recensioni 
I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno acquistato anche:
Gallic Chieftain with Boar Standard 1st Century B.C.
Gallic Chieftain with Boar Standard 1st Century B.C.
Cavaliere Crociato - 1200
Cavaliere Crociato - 1200
THESPIAN HOPLITE (RM 75-032)
THESPIAN HOPLITE (RM 75-032)
Cavaliere Templare XIII Sec.
Cavaliere Templare XIII Sec.
Signifero della IV Coorte della XXX Legione “Ulpia”
Signifero della IV Coorte della XXX Legione “Ulpia”
(Oplita) Etrusco della padana
(Oplita) Etrusco della padana
Carrello spesa Altro
0 prodotti ...è vuoto
Comunicazioni Altro
ComunicazioniComunica gli aggiornamenti diRoman Legionary 1st Century A.D.
Dillo ad un amico
 

Invia questa pagina ad un amico.
Recensioni Altro
Scrivi una recensioneScrivi una recensione su questo prodotto!
Lingue
Italiano English
Valute

Official PayPal Seal

VISA Card Master Card Discover Card American Express e-check



Copyright © 2017 Romeo Models
Romeo Models S.n.c.
Via M.Lessona, 14
95124 Catania
P.IVA 04249350879
Realizzato dal Team Romeo Models su base osCommerce software