Romeo Models
  Home Page » Catalogo » Romanici e Antichi » RM-75-024 Il mio account  |  Cosa c'è nel carrello  |  Acquista   
Categorie
Scala 1/35 (7)
54 mm (94)
75 mm (60)
80 mm (3)
90 mm (9)
Fantasy (5)
Ambientazioni per figure 54 mm (19)
Ambientazioni per figure 75 mm
Fuori Produzione - Ultimi pezzi (1)
Busti (5)
Romanici e Antichi (45)
Medievali (42)
Rinascimentali (17)
XVIII Secolo (5)
Napoleonici (26)
Western e Moderni (33)

Novità Altro
Gallic Chieftain with Boar Standard 1st Century B.C.
Gallic Chieftain with Boar Standard 1st Century B.C.
47.00EUR
Ricerca veloce
 

Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Informazioni
Spedizioni e Resi
Privacy
Condizioni d'uso
Contattaci
Galleria Clienti
FAQ sui Buoni Regalo
Roman Gladiator "RETIARIUS"
[RM-75-024]
47.00EUR

RETIARIUS I –IV d.C.

Presentazione: Il figurino della Romeo Models è un gladiatore presente nelle arene dal I° al IV° Sec. d.C. Trattasi di un reziario. Il retiarius era l’antagonista del secutor. Le armi del reziario erano: una rete di 3 metri di diametro, con maglia di 10-20 cm, appesantita da pesi in piombo e legata alla vita da una lunga corda, un tridente con punte distanziate di circa 5 cm, un pugio, che era una piccola daga, uno scudo metallico, il galerus, affibbiato ad una spalla a protezione di questa e della gola ed una manica sul braccio. La tecnica di combattimento del reziario consisteva nel girare agilmente e velocemente attorno al nemico, immobilizzarlo con la rete e cercare di colpirlo con il tridente o con il pugnale. I gladiatori in generale erano uomini tra i 25 ed i 40 anni. Il reziario veniva scelto tra i più giovani.

Storia : Tra i divertimenti di massa dell’antica Roma si distinguevano i giochi gladiatori. Alcune tombe di Paestum, vicino Salerno, risalenti al IV Secolo a.C. rappresentano la testimonianza più antica degli spargimenti di sangue legati al culto dei morti. I primi ludi che prendevano il nome di munera cioè “dono” assumevano un significato simbolico in occasione dei funerali di importanti personalità; il sacrificio umano infatti aveva la mira di procacciarsi le benevolenze del morto e rabbonirlo nei confronti dei vivi. La traccia più remota di combattimenti all’ultimo sangue, in cui figura il nome del defunto, si ha con il funerale di un tale Brutus Pera i cui figli organizzarono la lotta di tre paia di gladiatori. Lo scontro fu fatto in località Forum Boarium di Roma nel 264 a.C.
I giochi gladiatori trovarono il favore del pubblico, pertanto in seguito alla creazione di vere e proprie scuole patrocinate dallo stato, a poco a poco furono portati nelle arene e si susseguirono staccandosi definitivamente dai riti funerari per entrare a far parte dei cosiddetti divertimenti di massa. Nel 404 d.C. l’imperatore Onorio chiude le arene ai combattimenti cruenti, ma gli storici credono che malgrado il forte declino dei giochi gladiatori questi si verificarono fino al 440 d.C. In base alle testimonianze note si sa di un combattimento nel 523 d.C. sotto il regno di Teodorico. Si può comunque affermare che i combattimenti dei gladiatori siano stati definitivamente banditi nel 681 d.C.
Il termine gladiatore deriva dall’uso che i combattenti facevano di una corta spada, adatta alla lotta ravvicinata, chiamata gladio. I combattimenti tra gladiatori rispondevano a regole ben precise di ars gladiatoria che prevedeva lo scontro tra coppie bilanciate in prestazione atletica ed armamento.

Bibliografia:
Focus Storia, N.69 Luglio 2012 pp.19-63, Mondadori S.p.A. Milano, L.Adkins;
R.A.Adkins, Life in ancient Rome, Oxford University Press, New York 1998;
C.W.Weber, Panem et circenses, Garzanti editore S.p.A. 1986; S.Wisdom, Gladiators 100 BC-AD 200, Osprey publishing UK 2001

Scultore Gianni La Rocca
Pittore Andrea Terzolo

Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo il venerdì 22 giugno, 2012.
 Recensioni 
I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno acquistato anche:
Signifero della IV Coorte della XXX Legione “Ulpia”
Signifero della IV Coorte della XXX Legione “Ulpia”
Cavaliere Crociato - 1200
Cavaliere Crociato - 1200
THESPIAN HOPLITE (RM 75-032)
THESPIAN HOPLITE (RM 75-032)
Cavaliere Templare XIII Sec.
Cavaliere Templare XIII Sec.
Roman Legionary 1st Century A.D.
Roman Legionary 1st Century A.D.
Granatiere della Fanteria di Linea in tenuta da sbarco - Egitto
Granatiere della Fanteria di Linea in tenuta da sbarco - Egitto
Carrello spesa Altro
0 prodotti ...è vuoto
Comunicazioni Altro
ComunicazioniComunica gli aggiornamenti diRoman Gladiator "RETIARIUS"
Dillo ad un amico
 

Invia questa pagina ad un amico.
Recensioni Altro
Scrivi una recensioneScrivi una recensione su questo prodotto!
Lingue
Italiano English
Valute

Official PayPal Seal

VISA Card Master Card Discover Card American Express e-check



Copyright © 2017 Romeo Models
Romeo Models S.n.c.
Via M.Lessona, 14
95124 Catania
P.IVA 04249350879
Realizzato dal Team Romeo Models su base osCommerce software
1064 - You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near 'RETIARIUS"", "", "RM-75-024_1.jpg")' at line 1

insert into leapfrog (customer_id, customer_name, customer_realname, session_id, ip_address, click_time, page_url, page_title, referer_url, thumb_url) values ("", "Guest", "", "3352dbb24d3ba586501d871d5be41752", "54.196.65.166", "1493228923", "/product_info.php?products_id=221&osCsid=3352dbb24d3ba586501d871d5be41752", "Roman Gladiator "RETIARIUS"", "", "RM-75-024_1.jpg")

[TEP STOP]