Romeo Models
  Home Page » Catalogo » Western e Moderni » RM-75sc02 Il mio account  |  Cosa c'è nel carrello  |  Acquista   
Categorie
Scala 1/35 (7)
54 mm (99)
75 mm (60)
80 mm (3)
90 mm (9)
Fantasy (5)
Ambientazioni per figure 54 mm (19)
Ambientazioni per figure 75 mm
Fuori Produzione - Ultimi pezzi (1)
Busti (5)
Romanici e Antichi (45)
Medievali (42)
Rinascimentali (17)
XVIII Secolo (5)
Napoleonici (26)
Western e Moderni (33)

Novità Altro
Magyar Chieftain - 1th half 10th Century
Magyar Chieftain - 1th half 10th Century
75.00EUR
Ricerca veloce
 

Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Informazioni
Spedizioni e Resi
Privacy
Condizioni d'uso
Contattaci
Galleria Clienti
FAQ sui Buoni Regalo
Capo Bashi-Bazouk - Regno ottomano-1881
[RM-75sc02]
78.50EUR

Capo Bashi-Bazouk Regno ottomano - 1881

Storia:
Il termine bashi-bazouk deriva dalla parola turca “başibozuk”, che ha il significato di testa di pazzo. Questa parola veniva usata per descrivere i componenti di alcune truppe irregolari dell’esercito ottomano del XVIII° secolo. Queste truppe erano formate da nomadi, vagabondi, criminali, mercenari stranieri ed anche volontari. La maggior parte di loro non era di origini ottomane ma proveniva da paesi conquistati nei Balcani. I bashi-bazouk erano brutali ed indisciplinati, erano armati e vivevano a spese del governo ma non ricevevano stipendio. Non era loro permesso portare insegne o bandiere. Potevano combattere sia a piedi che a cavallo ed erano degli esperti schermagliatori. Si spostavano sempre restando in testa all’esercito ottomano ed avevano il compito di ingaggiare per primi il nemico, arrecando a questi il massimo danno sacrificando anche la loro vita. In tempo di pace non vivevano in guarnigione come i soldati regolari, ma si accampavano alla periferia di Costantinopoli dove si abbandonavano alle danze,al gioco d’azzardo ed all’ubriachezza. I bashi-bazouk non avevano un’uniforme standardizzata. Indossavano abiti e panciotti di pelle sopra camicie di seta dalle ampie maniche. I pantaloni molto ampi. I capi indossavano gonnelline plissettate come quelle ancora oggi in uso presso l’esercito Greco. Le scarpe di pelle ed i gambali alti al ginocchio erano tipici. Di solito erano armati con due pistole, una spada corta sostenuta da una larga cintura di pelle ed un fucile ad avancarica. Il figurino rappresenta un bashi-bazouk in posa su un divano di stile ottomano,intento a fumare il narghilé.

Pitturazione:
Non esiste una standardizzazione dei colori del vestiario dei bashi-bazouk, pertanto l’artista può usare la propria fantasia o trarre ispirazione dal dipinto di Jean Leon Gerome, basterà cercare sul web il sito dedicato a questo grande pittore.

Scultore: Sergey Lupanov
Pittore: Isaac Jaramillo
Ricerca storica: Engin Kayral

Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo il giovedì 09 giugno, 2011.
 Recensioni 
I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno acquistato anche:
Novgorodian Mounted Sotnik – Russia 1363/86
Novgorodian Mounted Sotnik – Russia 1363/86
Trapper delle Montagne
Trapper delle Montagne
Peyk - Messaggero del Sultano
Peyk - Messaggero del Sultano
(Oplita) Etrusco della padana
(Oplita) Etrusco della padana
Guardia Timurid - 1405
Guardia Timurid - 1405
Oplita della regione della Locride
Oplita della regione della Locride
Carrello spesa Altro
0 prodotti ...è vuoto
Comunicazioni Altro
ComunicazioniComunica gli aggiornamenti diCapo Bashi-Bazouk - Regno ottomano-1881
Dillo ad un amico
 

Invia questa pagina ad un amico.
Recensioni Altro
Scrivi una recensioneScrivi una recensione su questo prodotto!
Lingue
Italiano English
Valute

Official PayPal Seal

VISA Card Master Card Discover Card American Express e-check



Copyright © 2017 Romeo Models
Romeo Models S.n.c.
Via M.Lessona, 14
95124 Catania
P.IVA 04249350879
Realizzato dal Team Romeo Models su base osCommerce software