Romeo Models
  Home Page » Catalogo » 54 mm » RM_54-098 Il mio account  |  Cosa c'è nel carrello  |  Acquista   
Categorie
Scala 1/35 (7)
54 mm (99)
75 mm (60)
80 mm (3)
90 mm (9)
Fantasy (5)
Ambientazioni per figure 54 mm (19)
Ambientazioni per figure 75 mm
Fuori Produzione - Ultimi pezzi (1)
Busti (5)
Romanici e Antichi (45)
Medievali (42)
Rinascimentali (17)
XVIII Secolo (5)
Napoleonici (26)
Western e Moderni (33)

Novità Altro
Centurio Ordinarius of Legio III Diocietiana, Egypt, AD 285
Centurio Ordinarius of Legio III Diocietiana, Egypt, AD 285
29.50EUR
Ricerca veloce
 

Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Informazioni
Spedizioni e Resi
Privacy
Condizioni d'uso
Contattaci
Galleria Clienti
FAQ sui Buoni Regalo
Royal Marines - Private 1805
[RM_54-098]
29.50EUR

ROYAL MARINES 1805

Il Corpo dei “Marines” viene formato nel 1755 reclutandone i quadri di comando dal 49° e dal 50° Reggimento di fanteria. I militari indossavano la giacca rossa a code lunghe con il colore distintivo bianco al collo, ai polsi, alle spalline ed ai risvolti sul petto. L’arruolamento come per l’esercito, il compito dei Marines era quello di fornire alla flotta una forza capace di combattere sulle navi come la fanteria in terraferma, compito sussidiario era quello di scoraggiare o reprimere eventuali ammutinamenti, infatti il quadrato dei Marines separava quello degli Ufficiali dai Marinai (nonostante questo un certo numero di Marines furono coinvolti nell’ammutinamento del Nore e dello Spithead).
Il Corpo, che contava 15.000 uomini nel 1795 ottenne il titolo di “Royal Marines” nel 1802 e nel 1805 il numero degli effettivi fu portato a 30.000. Con il titolo di “Royal” il colore del colletto, dei polsini, delle spalline e dei risvolti sul petto divenne “Royal Blue”.
Originariamente organizzato su tre Divisioni dislocate rispettivamente a Chatham la Ia, a Portsmouth la IIa e a Plymouth la IIIa, nel 1805 fu creata una IVa Divisione stanziata a Woolwich, naturalmente queste “Divisioni” erano unità meramente amministrative perché la maggior parte degli uomini era dislocata a bordo delle navi.
Per il servizio a terra e per le squadre da sbarco, gli uomini erano presi dalle Compagnie delle navi, anche quando servivano in unità grandi come Battaglioni, come quella inquadrata nella Brigata Cavan in Egitto nel 1801.
Nel settembre del 1810 comunque fu creato il I° Battaglione “Marine” specificatamente per la campagna della Peninsula che servì nella guarnigione di Lisbona, nel 1812 fu spedito nel nord della Spagna dove operò svariati sbarchi, dei quali il più famoso fu quello di Santander (che divenne poi la base logistica dell’esercito inglese). Nell’agosto del 1812 un II° Battaglione fu formato e spedito a Santander; nel 1813 entrambi furono dislocati in Nord America, un III° Battaglione fu formato nel febbraio 1813 e spedito anch’esso in Nord America.

Istruzioni di colorazione:
CAPPELLO - In feltro nero con banda bianca, coccarda in seta nera con al centro un bottone in stagno.
Battalion Company – bordo della tesa bianco, fascette di sospensione della tesa nere, piumetto bianco su rosso.
Granadier Company – bordo della tesa nero, fascette di sospensione della tesa bianche, piumetto bianco.
Light Infantry Company – bordo della tesa nero, fascette di sospensione della tesa bianche, piumetto verde scuro.
GIACCA – Panno rosso con risvolti alle code bianchi bordati con nastro portante i colori reggimentali (di colore bianco con al centro profilature blu, bianco e rosso), nastro che ricordava anche il colletto e le spalline e che formava gli alamari del petto, dei polsini, delle tasche posteriori e del triangolo posto fra le tasche. Collo, polsini e spalline “Royal Blue” le spalline finiscono con un ciuffo di lana bianca. Bottoni in stagno.
PANTALONI – In panno bianco.
GHETTE – Nere con bottoni di stagno a volte ricoperti con stoffa nera.
SCARPE - Cuoio nero.
BANDOLIERA – In cuoio bianco con pacca in ottone.
TABACCHIERA – In cuoio nero con fregio in ottone.
BAIONETTA – In ferro con fodero in cuoio nero con puntale in ottone.
TASCAPANE – In tela kaki con bottoni in ottone o in legno.
BORRACCIA – In legno tinto in grigio-azzurro con bordi in ferro e cinghia in cuoio naturale.
CAPPOTTO - In panno grigio-azzurro fermato da una cinghietta in cuoio bianco.
FUCILE – In legno naturale, parti metalliche in acciaio, finiture in ottone, cinghia in cuoio bianco, protezione al congegno di sparo in tela impermeabile.

Scultura: Maurizio Bruno
Pittura: Francesco Sapienza

Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo il martedì 19 ottobre, 2010.
 Recensioni 
I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno acquistato anche:
THESPIAN HOPLITE (RM 75-032)
THESPIAN HOPLITE (RM 75-032)
(Oplita) Etrusco della padana
(Oplita) Etrusco della padana
Cavaliere Templare con ascia - XIII Secolo
Cavaliere Templare con ascia - XIII Secolo
Zappatore - Regno di Napoli (1815-1820)
Zappatore - Regno di Napoli (1815-1820)
Roman Junior Officer - 4th Century AD
Roman Junior Officer - 4th Century AD
Ufficiale 4° Rgt. Fanteria - Prussia 1756-63
Ufficiale 4° Rgt. Fanteria - Prussia 1756-63
Carrello spesa Altro
0 prodotti ...è vuoto
Comunicazioni Altro
ComunicazioniComunica gli aggiornamenti diRoyal Marines - Private 1805
Dillo ad un amico
 

Invia questa pagina ad un amico.
Recensioni Altro
Scrivi una recensioneScrivi una recensione su questo prodotto!
Lingue
Italiano English
Valute

Official PayPal Seal

VISA Card Master Card Discover Card American Express e-check



Copyright © 2017 Romeo Models
Romeo Models S.n.c.
Via M.Lessona, 14
95124 Catania
P.IVA 04249350879
Realizzato dal Team Romeo Models su base osCommerce software